cibo crudo

CIBO CRUDO

giovedì 11 dicembre 2014

Agricoltura, Gastronomia e Animali - Il Limoncello Artigianale

A Napoli a pochi passi da via San Gregorio Armeno (la strada dei presepi) ed incollato all'entrata di Napoli sotterranea c'e' il laboratorio-rivendita "Limone' " fondato da Daniele Furia insieme ad altri amici amanti della storia di Napoli e le sue tradizioni. E' un laboratorio di liquori artigianali napoletani di infusione ed anche le bottiglie sono create da artigiani locali. I visitatori possono anche assaggiarli.



 All' interno si puo' ammirare un pezzo della fondazione del Tempio dei Dioscuri del V secolo A.C. creato dai Greci, dedicato a Castore e Polluce, poi divenuto un pozzo; e' inserito tra i luoghi da visitare nelle guide piu' importanti di Napoli. Il limoncello e' il piu' noto e piu' venduto, raggiunge i 30/32 gradi e va bevuto freddo per esaltarne l'aroma, la sua paternita' e' contesa fra sorrentini, amalfitani e capresi. Esistono varie ricette di limoncello ed anche Limone' ha i suoi segreti, facendo una ricerca su Internet se ne ha una prova. Comunque la principale differenza sta nel diverso rapporto alcool/acqua/zucchero.




Qui si usano limoni biologici selezionati di Cuma (Campi Flegrei) in collaborazione col centro Greco-Romano.Come si vede nelle foto e nel video ci sono tre grossi contenitori a chiusura ermetica dove vengono messe le bucce sottili pelate a mano dei limoni (evitando di tagliare la parte bianca) per l'infusione con l' alcool di circa 90 gradi, restano diversi giorni quindi travasati con una pompa (data la quantita') nell' altro contenitore in un imbuto a maglie strette, lasciato riposare, quindi mescolato con acqua e zucchero, il terzo contenitore contiene l' alcool a 90 gradi.





Guarda il Video su You Tube
Per saperne di piu' vai al sito Limone'

Nessun commento: